Chat with us, powered by LiveChat

Tre ristoranti all’interno di un casinò. Tre locali dentro i luoghi del gioco. Che, dopo aver trascorso tanto tempo tra i vari tavoli di blackjack e roulette, costituiscono il modo migliore per divertirsi e chiudere un bella serata. E l’opportunità di trovare ristoranti pregiati, la puoi trovare solo nei migliori casinò di tutto il mondo e, in tre tappe, ti facciamo toccare tre continenti: dall’Europa all’Asia, fino agli Stati Uniti d’America. E, potete facilmente immaginare quali siano le località dei tre ristoranti all’interno di un casinò terrestre.

1) Picasso (Las Vegas)

Il primo dei tre ristoranti all’interno di un casinò si trova, e non poteva essere altrimenti, a Las Vegas. Per la precisione al Bellagio, il più famoso casinò della nota città americana. Iniziamo il nostro viaggio per il mondo in tre tappe con il Picasso, dove la leggenda vuole che il proprietario Steve Wynn abbia tirato una gomitata alla tela di un Picasso da 75 milioni di dollari mentre lo stava mostrando a uno degli ospiti. Potrete comunque ammirare alcune delle opere dell’artista spagnolo mentre vi accomodate ad uno dei tavoli del ristorante. Piatto forte? L’insalata calda di quaglia.

2) Le train bleu (Montecarlo)

Il secondo dei tre ristoranti all’interno di un casinò si trova in Europa. E dove si trova il più famoso casinò del Vecchio Continente? Esatto, a Montecarlo. Se potete permettervi dei momenti di svago a Montecarlo, probabilmente non sarete intimiditi dai prezzi del menù del Le Train Bleu, il miglior ristorante del casinò del principato. Se sono le viste panoramiche sul mediterraneo ad attirare i giocatori del casinò, è poi l’arredamento in stile “Orient Express” (da qui il nome “Il treno blu”) a convincerli a rimanere. La cosa migliore è che i tavoli di blackjack e le roulette sono appena fuori dal ristorante. Se invece la fortuna ai tavoli latita, concedetevi il menù “Roulette” per 46 € al Le Salon Rose, che prevede antipasto, portata principale e dessert. Provate… la Roulette.

3) Robuchon au Dome (Macao)

Il terzo e ultimo dei tre ristoranti all’interno di un casinò chiude il nostro viaggio nel terzo continente, l’Asia. E’ il turno del ristorante Grand Lisboa, a Macao, l’ex colonia portoghese e ora regione amministrativa speciale della Cina. Se state visitando la capitale del gioco orientale in quel di Macao, non potete non fare tappa alla dimora dello chef tri-stellato Joel Robuchon. Potrete godervi la vista sulla città mentre il vostro palato sarà deliziato da mini-hambugher, coscia di papera confit o merluzzo nero in salsa di peperoni. Non fatevi venire il torcicollo ammirando il lampadario realizzato con 131.500 pezzi di vetro Swarovski. La specialità? La salsiccia di maiale iberico croccante fatta a mano con funghi.

 

 

Hai già approfittato dei bonus di benvenuto?

Non preoccuparti visita la home page del nostro sito casinoeslot.it, tutti i casino online sicuri ti aspettano! Non farti scappare i migliori bonus del 2019, INIZIA ORA A DIVERTIRTI!

Cosa ne pensate di tutto ciò? scriveteci o lasciate un commento!

Per qualsiasi informazione, contattaci.

SEI PRONTO A GIOCARE NEL MIGLIOR CASINO ONLINE?

CASINO ONLINE