UN 2020 NEL SEGNO DI MICROGAMING

30 Gennaio 2020 Pubblicato da Lascia il tuo commento

MICROGAMING ALL’ICE DI LONDRA

Microgaming è pronto per un 2020 con oltre 100 giochi esclusivi: ecco tutte le novità, la prossima settimana in mostra a Londra. Le esposizioni della casa di produzione avranno luogo a Londra la settimana prossima, durante l’ICE, evento importante del mondo dei giochi da casinò online sempre atteso e sempre ricco di sorprese. Andiamo a vedere Microgaming cosa offrirà al pubblico.

NUOVI TITOLI PER UN 2020 CARICO

Microgaming sta progettando diversi giochi, e dopo il grande successo di “Book of Oz”, ora è previsto un nuovo capitolo di “Sisters of Oz”, e anche di “Triple Edge Studios”. Il gioco sarà annunciato durante l’ICE, che avrà luogo a Londra dal 4 al 6 febbraio. La nuova slot progressiva online presenterà il prodotto di jackpot progressivo recentemente rinnovato di Microgaming, WowPot, e sarà il festival della fantasia, della magia e dell’avventura. I partecipanti all’ICE di Londra potranno anche dare uno sguardo ad Aurora Beast Hunter, una slot online sviluppata da Just For The Win che sarà rilasciata intorno all’estate 2020.

I COMMENTI INTORNO A QUESTE NOVITA’

Commentando la loro partecipazione all’imminente ICE di Londra, il CEO di Microgaming, John Coleman, ha detto: “ICE 2020 vedrà Microgaming presentare la sua più recente serie di giochi di alta qualità rivolti all’intrattenimento. Con la partecipazione di specialisti talentuosi e appassionati da nove degli studi indipendenti dietro ai nostri ultimi ed imminenti titoli esclusivi, i partecipanti possono aspettarsi un caloroso benvenuto nel mondo di Microgaming nel cuore di Londra.”

COS’E’ MICROGAMING

Microgaming è un fornitore di tecnologia di proprietà privata. La sua sede è nell’Isola di Man, nel Mare compreso tra l’Irlanda e la Gran Bretagna. Ha lasciato il segno nella storia, quando sviluppò nel 1994 il primo vero software di casinò online dell’intero pianeta. I dipendenti che ruotano attorno all’azienda sono poco più di 200, e ha come filiali “Jackpot Factory Group” e “Casino d’Amelie-les-Bains”. Il CEO, lo abbiamo visto prima, è Joh Coleman, che è in carica dal 2018, un biennio dunque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *